24.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Dal 24 al 29 ottobre torna il Salone dell’Orientamento

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Questo pomeriggio alle 14, nella Sala Colonne di Palazzo Civico, è stato inaugurato il Salone dell’Orientamento con la partecipazione di Carlotta Salerno, assessora all’Istruzione, Edilizia scolastica, Politiche giovanili, periferie e rigenerazione urbana della Città di Torino; Caterina Greco, Consigliera delegata all’Istruzione, Sistema educativo e Orientamento Città Metropolitana di Torino; Elena Chiorino, assessore all’Istruzione, Lavoro, Formazione professionale, Diritto allo Studio universitario della Regione Piemonte; Stefano Suraniti, Direttore generale dell’ Ufficio Scolastico Regionale. 

A seguire, alle 15, l’incontro “Peculiarità e differenze tra Licei, Istituti tecnici, Istituti professionali e Formazione professionale”, durante il quale alcuni dirigenti scolastici hanno illustrato le caratteristiche e le differenze tra le varie tipologie di percorso scolastico e formativo. 

Il Salone dell’Orientamento – organizzato dalla Città di Torino, in collaborazione con Città Metropolitana, Regione Piemonte, Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ambito territoriale di Torino e con il supporto della Cooperativa O.R.So. – è come da tradizione un’occasione per approfondire la conoscenza dell’offerta formativa presente sul territorio cittadino. Quest’anno al Salone partecipano 71 istituzioni scolastiche e formative torinesi tra istituti statali, paritari e centri di formazione professionale (su 73) e 7 localizzati fuori Torino, che offrono percorsi non attivati in città.

L’edizione 2022 presenta diverse novità: il restyling del sito web (www.saloneorientamentotorino.it), la creazione degli account Instagram e Facebook e del canale Youtube; lo svolgimento in presenza del Pre-Salone 2022 (otto incontri sul territorio che si sono tenuti nella settimana precedente il Salone nelle otto Circoscrizioni cittadine più uno online conclusivo il 21 ottobre); diversi webinar di approfondimento sui temi dell’orientamento e sulle possibili scelte dopo il primo ciclo di studi, come l’incontro “… e se sbaglio la scelta? Le risorse per riprogettare il proprio percorso” di giovedì 27 ottobre alle 17.00; un Learning game, nuovo gioco educativo incentrato sul superamento di più domande a tema orientativo relative alla scelta e alla conoscenza delle opportunità formative.

Restano e si consolidano, invece, le esperienze di Orienta la tua estate (attività estive di confronto e riflessione sulle scelte intraprese), il Contest sulle professioni, che prevede la realizzazione di video interviste ai professionisti del mondo del lavoro, e la Web Radio #RestaalSalone che manderà in onda due puntate, rispettivamente durante gli eventi di inaugurazione e chiusura.

Il Salone sarà così articolato: al mattino le attività saranno dedicate alle scuole secondarie di primo grado, con webinar riservati a ragazze e ragazzi delle classi terze. Nelle giornate di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì si svolgeranno gli incontri “A domanda… risposta: intervista il mondo del lavoro!”, dove allieve e allievi di terza media che hanno partecipato a Orienta la tua estate potranno intervistare giovani professionisti; “A domanda… risposta: intervista la scuola!” è invece il titolo degli incontri programmati il mercoledì e il venerdì, aperti a tutte le classi che potranno intervistare dirigenti scolastici e referenti dell’orientamento.   

Durante il pomeriggio, le famiglie, le ragazze e i ragazzi, potranno invece seguire i webinar “Primo incontro con la tua scuola”, con le presentazioni online dei diversi istituti scolastici –  in tutto 69 tra licei, istituti tecnici e formazione professionale – che presenteranno la propria offerta formativa all’interno di apposite “stanze” sulla piattaforma Zoom.

Il Salone si concluderà sabato 29 ottobre, al il Cecchi Point – Casa del Quartiere di Aurora, in via Cecchi 17, e sarà dedicato al mondo del lavoro e al tema delle competenze trasversali. Anche quest’anno nella giornata conclusiva si svolgerà la premiazione del Contest “Spazio alle professioni” e del Learning Game.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano