15.5 C
Torino
domenica, 14 Luglio 2024

Cuneo, esce per andare al lavoro e scompare: si cerca Tiziana Pagliuzzi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

A far sospettare che qualcosa non andasse quella telefonata dei colleghi di lavoro alla famiglia quando alle 14 di lunedì scorso, non vedendola arrivare, hanno chiamato a casa. Ma di Tiziana Pagliuzzi, 43 anni di Torre San Giorgio in provincia di Cuneo, da allora non si è saputo più nulla.
La donna vive con i genitori e lunedì, come ogni mattina, è uscita di casa alle 6.20 per andare a prendere l’autobus diretto a Torino, dove lavora in uno studio di professionisti. Ma da quel momento si perdono le sue tracce. Al lavoro non è mai arrivata e il cellulare risulta staccato mentre non ci sarebbero stati prelievi effettuati con bancomat o carta di credito.
A denunciare la scomparsa ai carabinieri di Moretta i genitori secondo i quali la figlia non aveva nessun relazione sentimentale al momento e non aveva manifestato negli ultimi tempi nessun disagio o problema. Allo stesso modo non ci sarebbero stati scherzi o litigi che possono giustificare un suo improvviso allontanamento.
Tiziana è alta un metro e 55 e ha capelli castani e occhiali da vista. Al momento della scomparsa indossava un piumino scuro, jeans scuri e due borse, una di tela nera e un’altra azzurra.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano