13.2 C
Torino
mercoledì, 25 Maggio 2022

Cuneo, crolla il soffitto di un bowling. Uomo in prognosi riservata

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ancora il crollo di un soffitto. Ancora un ferito. Questa volta i fatti, che ricordano quelli del liceo Darwin di Rivoli dove morì il diciassettenne Vito Scafidi e venne ferito gravemente in compagno di classe Andrea Macrì, si svolgono a Castagnito, paese di circa 2000 abitanti nel cuneese. Qui G.A.M., operaio romeno di 31 anni, sposato, si trovava con gli amici al bowling ed era impegnato ad una partita ad un videogioco. Una serata come tante sconvolta all’improvviso, quando è stato travolto da un pannello del controsoffitto e da un secchio pieno d’acqua. L’uomo si è rialzato ma è stato comunque portato all’ospedale di Cuneo, dove ora è ricoverato in prognosi riservata.
Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri di Govone. Secondo i primi accertamenti, il secchio d’acqua sarebbe stato messo sul controsoffitto per contenere un’infiltrazione d’acqua e avrebbe sfondato il pannello con il suo peso.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano