15.5 C
Torino
domenica, 14 Luglio 2024

Criptovalute: tutto ciò che c’è da sapere sul loro utilizzo

Più letti

Nuova Società - sponsor

Le criptovalute fanno parte sicuramente degli strumenti che appartengono maggiormente al progresso tecnologico e alla modernità, tanto da aver interessato sempre più persone relativamente al loro acquisto e alla loro gestione. Le criptovalute, in quanto tali, possono essere acquistate, vendute, scambiate o possedute all’interno del proprio portafoglio virtuale, in attesa che assumano un determinato valore determinato dalla volatilità e dai movimenti specifici del mercato di riferimento. Nonostante l’attenzione da parte di tantissime persone, non è semplice servirsi di questo strumento: conoscere le criptovalute è fondamentale per usarle al meglio, per cui è importante capire come comportarsi e assumere la giusta condotta. 

Per questo motivo, di seguito si indicano alcuni comportamenti da eseguire con le criptovalute, soprattutto cercando di comprendere, più nello specifico, tutto ciò che c’è da sapere a proposito delle stesse relativamente al sistema di funzionamento che regola la compravendita tra criptovalute, la blockchain, per poi approfondire anche quelli che possono essere alcuni vantaggi e svantaggi legati all’utilizzo delle criptovalute.

Cosa sono le criptovalute e come funzionano

Prima di procedere con l’analisi di temi più complessi, relativi ai vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo delle criptovalute, è importante innanzitutto considerare, in termini generici, che cosa siano queste ultime. Le criptovalute sono strumenti finanziari che si sono sviluppati particolarmente nel corso degli ultimi anni, fin da quando c’è stato un vero e proprio boom del Bitcoin con il successo della moneta e la sua rapida diffusione in tutto il mondo, attraverso anche un valore accumulato che ha permesso, alla valuta virtuale, di raggiungere una capitalizzazione di mercato elevatissima

Le monete virtuali non sono fisiche, per cui non possono essere concretamente possedute all’interno di un portafoglio, non fanno riferimento ad un istituto bancario di riferimento e sono scambiabili attraverso portafogli virtuali, oltre che utilizzabili come metodo di pagamento, se accettati da parte di determinate realtà di credito o debito. Il sistema che regola la compravendita delle cripto valute è la blockchain, ovvero un insieme di strumenti di crittografia perché permettono di validare ogni transazione, in modo da rendere quest’ultima legata ad una catena di blocchi. In questo modo, la propria transazione e il proprio denaro sarà messo al sicuro, dal momento che tentare di invalidare la transazione vuol dire compromettere l’intera catena, con un sistema di protezione elevatissimo che frena anche il miglior hacker. 

Vantaggi e svantaggi dell’utilizzo delle criptovalute

Detto questo, dopo avere considerato tutto ciò che c’è da sapere a proposito delle criptovalute in termini generici, è possibile rispondere anche ad un altro interrogativo, che riguarda sicuramente tutti coloro che vogliono iniziare a realizzare un trading con criptovalute e altri strumenti finanziari. Vantaggi e svantaggi di questi strumenti, infatti, si individuano sulla base di una serie di condizioni e di caratteristiche che riguardano le criptovalute. In altre parole, per quanto sia comunque fondamentale determinare il fatto che certe caratteristiche siano svantaggiose o vantaggiose, è importante appurare, comunque, che queste saranno caratteristiche basiche di questi strumenti.

In genere, il vantaggio fondamentale delle cripto valute è determinato dalla velocità e dalla semplicità con cui si realizzano le transazioni con questi strumenti virtuali. Allo stesso tempo, accedere ad un mercato di compravendita delle criptovalute è molto più semplice rispetto all’accesso e verso altri strumenti finanziari, come la borsa, che richiedono una preparazione e un conseguimento di titoli specifici. Naturalmente, esistono anche dei risvolti negativi, determinati soprattutto dal fatto che le criptovalute portano con sé il cosiddetto concetto di volatilità, ovvero possono vedere il loro valore variare immediatamente a causa dell’interesse o del timore da parte degli investitori, che possono essere alla base di speculazioni di mercato molto forti. Per questo motivo, utilizzare valute nell’ambito del proprio mercato senza conoscere a fondo le loro caratteristiche può essere, alla lunga, problematico.

Articolo precedente
Articolo successivo
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano