18.6 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Cota: “Due miliardi per economia, ricerca e Tav”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Due miliardi e mezzo di euro per economia, ricerca, Tav: sono queste le priorità del governatore del Piemonte Roberto Cota, impegnato con la Giunta a dare il via libera alla proposta sulla programmazione integrata dei fondi europei, nazionali e regionali per il periodo 2014 – 2020. La Regione, afferma Cota, utilizzerà le risorse per «contribuire a un forte rinnovamento del sistema economico e produttivo piemontese, potentemente disarticolato dalla recessione e colpito a fondo nei suoi tradizionali vantaggi competitivi, da ottenere con il sostegno continuo alla ricerca e all’innovazione e con la realizzazione di infrastrutture fondamentali come Torino-Lione e Terzo Valico». Ora il documento, in cui sono espressi, oltre ai pareri della Giunta, quelli del partenariato pubblico – privato, passa al vaglio del Consiglio Regionale.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano