21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Coronavirus: Torino, rafforzati i controlli per il 25 aprile

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nel Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica (COSP) che si è svolto questa mattina in videoconferenza presieduto dal Prefetto di Torino con la partecipazione del Presidente della Regione ,della Sindaca della Città Metropolitana e del Comune di Torino, del Questore e dei Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e si è tra l’altro rilevato che stanno circolando sui social media e in rete inviti di diversa provenienza a mobilitazioni e raduni spontanei di varia natura in occasione del 25 aprile.

In tale quadro, considerato che le misure in vigore sul territorio nazionale per il contenimento del contagio prevedono la sospensione di tutte le manifestazioni, tanto che anche riguardo alle celebrazioni ufficiali della ricorrenza la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha fornito specifiche indicazioni già trasmesse ai Comuni, tenuto anche conto dell’episodio verificatori ieri a Torino si è concordato che verranno intensificati i controlli sul territorio sull’osservanza delle limitazioni alla mobilità e sul divieto di assembramento.

Si ricorda in proposito che al di là di altri aspetti che potranno determinare perseguibilità di diversa natura, è vietata dal DPCM del 10 aprile “ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico” e “sono sospese le manifestazioni organizzate “, svolte “in ogni luogo, sia pubblico sia privato” , e che in base al Decreto Legge n. 19 del 25 marzo 2020 le sanzioni applicabili alle violazioni prevedono il pagamento di una somma da 400 a 3.000 euro, con ulteriori aumenti in caso di violazioni commesse con l’utilizzo dell’auto.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano