19.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Coronavirus, in Svezia si valuta il lockdown

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Per far fronte agli oltre 6 mila contagiati da Coronavirus, la Svezia starebbe pensando alla chiusura totale dei locali pubblici. Infatti fino ad oggi, ristoranti, bar e negozi, restano ancora aperti tranquillamente.
Avevano fatto scalpore le immagini di pochi giorni fa, che raffiguravano gli abitanti di Stoccolma accorsi in massa nei parchi, per vedere la fioritura dei ciliegi, mentre ora il Paese scandinavo deve fare i conti, oltre che con i numerosi infetti, anche con la scarsità di materiale nelle strutture sanitarie e case di riposo.
Il governo Social-democratico vorrebbe pieni poteri in caso di chiusura, mentre i moderati si sono opposti al lockdown. La decisione verrà presa in parlamento, fanno sapere gli esponenti della maggioranza.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano