20.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Coronavirus, Ceresole Reale: decine di stambecchi occupano il camping

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Stambecchi a decine hanno invaso il camping dell’alta valle Orco in borgata Foiere, sopra Ceresole Reale, nel cuore del versante sud del Parco Nazionale Gran Paradiso.

Il silenzio è totale, perchè i lavori per la riapertura del campeggio sono bloccati dall‘emergenza Coronavirus e gli stambecchi, forse abituati a trovare avanzi di cibo in questo periodo dell’anno, vagano indisturbati – e quasi increduli – tra le strutture del campeggio fantasma.

Il piccolo centro dell’alta valle Orco dovrà essere pronto per le giornate dal 5 all’8 giugno, quando accoglierà il personale sanitario impegnato nella gestione della pandemia da COVID 19. A loro è stato messo, infatti, a disposizione un week end gratuito dagli operatori turistici di Ceresole.

Italo Levante

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano