14 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Coronavirus, a Torino nasce il primo food delivery solidale

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ordinare la cena a domicilio e allo stesso tempo far del bene agli altri, in un periodo come il nostro, di emergenza Coronavirus, dove la solidarietà è fondamentale. Ecco il food delivery solidale.

Così a Torino nasce il primo delivery solidale, iniziativa di Off Topic, l’hub culturale di Torino Youth Center, in collaborazione con il Coordinamento Torino Pride che prevede la consegna di un pacco spesa a chi ne ha bisogno per ogni pasto o menu di sole bevande che viene ordinato da qualcuno altro.

Off Delivery è un progetto con cui Off Topic, “in linea con il proprio ruolo di centro culturale della Città di Torino, intende dare un contributo concreto per far fronte ai bisogni alimentari, causati dall’emergenza Covid19”.

Dal giovedì alla domenica, dunque, si potrà ordinare la cena al Bistrò di Off Topic e riceverla a casa e per ogni ordine la domenica verrà consegnato un pacco con vari generi alimentari a soggetti fragili indicati dal Coordinamento Torino Pride.

“L’intento – dicono i promotori – è di compiere un piccolo passo verso un nuovo modo di intendere il proprio lavoro e verso un nuovo modello di società e di creare un sistema virtuoso che possa trasformare Off Topic in un polo della solidarietà”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano