22.2 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Consiglio regionale del Piemonte: seduta del 24 marzo in videoconferenza

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La seduta del Consiglio regionale del Piemonte, martedì 24 marzo, dalle 10.30 alle 18, si svolgerà in videoconferenza. A Palazzo Lascaris nei prossimi giorni si svolgerà la simulazione per testare le procedure tecniche, per garantire un più possibile normale svolgimento dell’assemblea.

L’ordine del giorno prevede l’esame dei provvedimenti finanziari, particolarmente necessari in questo momento caratterizzato dall’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Si tratta del Bilancio di previsione 2020/22, della Legge di stabilità 2020/22, del Documento di economia e finanza regionale, Defr, 2020/22 e della sua nota di aggiornamento. Anche la seduta della Conferenza dei capigruppo di oggi, convocata dal presidente Stefano Allasia, si è tenuta in videoconferenza.

In particolare i capigruppo hanno convenuto che, oltre al maxiemendamento dell’esecutivo, l’idea è quella di limitare la modifica del testo originale del bilancio a due proposte condivise: la prima, per evitare il taglio agli Extralea, la seconda, nell’ambito degli interventi per affrontare l’emergenza da Coronavirus e del valore di 15 milioni di euro, per aiutare le famiglie che hanno figli alle scuole dell’infanzia ed alle scuole materne.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano