9.6 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Claviere, sgomberata l’ex dogana occupata

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Dalle prime ore di questa mattina è in corso lo sgombero della ex dogana di Claviere, occupata sabato scorso da esponenti del mondo anarchico per trasformarla in una base di assistenza dei migranti che tentano di raggiungere la Francia. 

La polizia e gli uomini della Digos della Questura di Torino hanno fatto nell’edificio occupato dove erano presenti circa 25 persone tra italiani e francesi. 
“Stamattina alle 6 ci siamo svegliat con i colpi di carabinieri, polizia e pompieri che distruggevano le barricate.

Al momento stiamo uscendo, ci stanno identificando e denunciando per occupazione aggravata. 

Le persone di passaggio che si trovavano all’infopoint sono state allontanate dalla croce rossa e dalla polizia per identificarle e portarle verso centri istituzionali tra Torino e Bardonecchia .

Cercano così di annullare la solidarietà spontanea e diretta su questa frontiera infame.

Resistiamo, raggiungeteci a Claviere. La incontriamoci dopo l’ultimo tunnel al primo parcheggio del paese.

La polizia cerca di bloccare l’accesso al paese dalla rotonda. Il tunnel verso la Francia invece è libero. Si riesce comunque a passare, o si può lasciare le macchine e proseguire a piedi. Raggiungeteci” è l’appello lanciato in rete dagli occupanti. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano