25.7 C
Torino
martedì, 16 Luglio 2024

Città Metropolitana, sindaci e consiglieri di provincia vanno alle urne

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Provincia di Torino va verso la Città Metropolitana o come in molti già la definiscono, la Città delle Città.
Oggi, sono state indette le elezioni di secondo grado per la composizione del Consiglio della Città Metropolitana di Torino che si andrà a decidere ai seggi negli undici centri della provincia di Torino. Le votazioni saranno aperte da domenica 12 ottobre per l’intera giornata, dalle ore 8 alle 20
ma a votare non saranno i cittadini ma i circa 3820 sindaci e consiglieri comunali in carica, che avranno il compito di eleggere con voto e preferenza ponderati il nuovo organismo rappresentativo dei 315 Comuni.
Si voterà a Torino (Palazzo Cisterna) ma anche nei palazzi municipali di Chieri, Chivasso, Collegno, Ivrea, Moncalieri, Pinerolo, Rivarolo, Settimo Torinese e Susa». Lo spiega il vicepresidente della Provincia di Torino Alberto Avetta  «per consentire la più diffusa partecipazione degli amministratori locali, che costituiscono il bacino elettorale e la futura squadra di gestione del nuovo Ente, tutto da costruire».
Le liste dovranno essere presentate entro lunedì 22 settembre.
Il nuovo Consiglio della Città Metropolitana di Torino, sarà composto da 18 amministratori locali presieduti dal sindaco metropolitano Piero Fassino, che avranno il compito di amministrare il nuovo Ente che coincide territorialmente con l’attuale Provincia di Torino.
La Città Metropolitana diventerà pienamente operativa a partire dal 1 gennaio 2015, e come previsto dal Governo con la riforma Delrio, già dal mese di aprile del prossimo anno, la Provincia sarà in grado di per rilanciare la competitività delle grandi aree urbane del Paese.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano