18.7 C
Torino
venerdì, 12 Agosto 2022

Cina, aumentano i nuovi casi di Coronavirus

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Altri 44 nuovi casi confermati di COVID-19 sono stati segnalati ieri in Cina continentale, comprese 33 infezioni trasmesse a livello locale e 11 provenienti dall’estero, oltre ad altrettanti contagiati asintomatici. Lo rende noto il rapporto odierno della Commissione Sanitaria Nazionale cinese.

Tra i nuovi pazienti contagiati a livello locale, 31 casi sono stati segnalati a Pechino, uno nella provincia di Hebei e un altro in quella dello Zhejiang. Non si segnalano ulteriori decessi correlati al nuovo coronavirus. Due persone sono state dimesse ieri da altrettanti ospedali dopo essersi riprese, mentre nelle stesse ore sono stati registrati tre nuovi casi sospetti nella capitale.

Fino al 16 giugno, in Cina continentale aveva registrato un totale di 83.265 casi confermati di contagio, compresi 252 pazienti ancora in cura, di cui 7 in gravi condizioni. Un totale di 78.379 persone erano state dimesse da vari ospedali dopo essersi riprese, mentre i decessi COVID-19 correlati restano sempre fermi a quota 4.634. Fino alla giornata di ieri, la Cina continentale aveva registrato un totale di 1.856 casi confermati di contagio arrivati da altri Paesi. Tra questi, 1.754 persone sono già state dimesse da vari ospedali dopo essersi riprese e 102 risultano ancora ricoverate. Non si segnalano decessi tra i casi COVID-19 positivi arrivati in Cina da altri Paesi. Si registrano 7 casi sospetti di contagio in Cina continentale. Alla data di ieri, un totale di 4.683 persone entrate a stretto contatto con i contagiati si trovavano ancora in osservazione medica, mentre 116 sono uscite dall’isolamento. Altri 11 nuovi contagiati asintomatici sono stati segnalati ieri in Cina continentale. Sei di questi casi sono stati riclassificati come confermati. Un totale di 9 asintomatici sono invece usciti ieri dall’isolamento. Almeno 106 casi asintomatici, compresi 62 arrivati dall’estero, si trovano invece ancora sotto osservazione medica. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano