10.4 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Biella, indagati i furbetti del vaccino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Hanno fatto il vaccino senza averne diritto. Tra di loro c’erano anche degli amministratori di Rsa. L’inchiesta di Biella sui furbetti del vaccino anti Covid si sta allargando. Sarebbero un centinaio le persone coinvolte.

I carabinieri dei Nas di Torino, coordinati dal procuratore Teresa Angela Camelio, hanno sequestrato gli elenchi delle Asl. 

E ci sarebbero già degli indagati per truffa ai danni dello Stato. Tra i vaccinati senza averne diritto anche i lavoratori delle cooperative che lavorano all’interno delle Rsa e degli ospedali.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano