22.2 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Avetta-Valle (Pd): “Cirio autorizzi subito sport contatto”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

I consiglieri regionali del Partito Democratico Alberto Avetta e Daniele Valle chiedono che la Regione Piemonte autorizzi subito gli sport di contatto, già ripartiti in altre Regioni italiane.

“Liguria, Lombardia e Veneto – affermano i due consiglieri, che hanno presentato una mozione su questo tema in Consiglio regionale – hanno autorizzato gli sport di contatto, il Piemonte chiede aiuto al Ministero mentre centinaia di realtà associative sono a rischio fallimento. Nonostante la tanto sbandierata autonomia, il presidente Alberto Cirio resta in attesa dell’autorizzazione del Ministero. Ma nella nostra Regione ci sono tante realtà associative che, se prosegue la chiusura, non saranno più in grado di pagare le bollette. Il Dpcm del 19 giugno ha permesso la ripresa degli sport di contatto per le Regioni che abbiano accertato la compatibilità con l’andamento della situazione epidemiologica. La Giunta si assuma la responsabilità che spettano a chi è stato chiamato a governare e non deleghi ad altri”.

“Tutto è fermo -continuano – nonostante una forte richiesta di ripresa dell’attività, in concomitanza con l’estate e con i molti bambini e ragazzi che dopo il lungo periodo di isolamento potrebbero trovare nell’attività sportiva associativa occasione di svago e di socializzazione. Il problema non riguarda solo gli impianti all’aperto ma anche le palestre scolastiche che sono utilizzate in orario extrascolastico da circa 315 realtà sportive che aggregano più di 30 mila persone per un totale di quattromila ore di sport settimanali”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano