18.1 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Attentati a Bruxelles. Fassino: “In piazza contro il terrorismo”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Fabrizio Petrarulo

«Si rinnova a Bruxelles l’orrore di un terrorismo cieco e assassino. I pacchi bomba all’aeroporto, la stazione centrale bloccata, le esplosioni nella metropolitana raccontano ancora una volta di una pianificazione di morte». È quanto afferma il sindaco di Torino, Piero Fassino, che aggiunge: «Seguiamo con sgomento le notizie che si susseguono in modo angosciante. Siamo vicini ai cittadini e alle autorità di Bruxelles in queste ore di immenso dolore».

Dopo gli attentati di questa mattina a Bruxelles, la Città di Torino ha deciso di promuovere per questa sera alle 18 un presidio davanti al Municipio. È lo stesso sindaco Piero Fassino a rivolgere un appello ai torinesi a ritrovarsi in piazza Palazzo di Città «per manifestare insieme lo sdegno contro gli atti di terrore che hanno insanguinato Bruxelles e la vicinanza e il cordoglio per le vittime innocenti di questo ennesimo barbaro attentato al cuore dell’Europa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano