19.5 C
Torino
martedì, 2 Giugno 2020

Appendino nega l'esistenza del dossier Olimpiadi 2026. Ma…

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Torino, scoppia la rivolta contro la polizia in corso Giulio. Quattro anarchici fermati (VIDEO)

Secondo gli anarchici si è trattato di un sopruso delle forze dell'ordine, mentre la polizia replica che il tutto sarebbe scoppiato per impedire l'arresto...
Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left. Dal 2007 a Nuova Società, di cui è il direttore dal 2017.

Esiste o non esiste? Questo è il problema. Parliamo del dossier dell’amministrazione Cinque Stelle sulla candidatura di Torino alle Olimpiadi invernali 2026.
La sindaca nega l’esistenza, ma è un altro il dubbio amletico che opprime Chiara Appendino. Infatti lei avrebbe le idee molto chiare sulla vicenda e sarebbe propensa per il “facciamole”, ma è ostaggio di una parte della sua maggioranza. Quindi è nuovamente costretta a negare.
Cerca di convincere tutti Appendino: «Non esiste alcun dossier della città di Torino per la candidatura alle Olimpiadi 2026, né tantomeno quello presentato oggi dalla Camera di Commercio deve essere attribuito alla Città».
Continua la sindaca: «La presentazione dell’eventuale modello di Olimpiadi non può che avvenire nella fase di dialogo, step successivo alla scelta o meno di manifestazione di interesse».
Poi ci pensano i suoi consiglieri a mettere i puntini sulle “I”, mentre la base e il Movimento No Tav si ribellano. Proprio i valsusini hanno già avvertito i grillini: «Anche una Olimpiade è una inutile e infausta grande opera. La sua omologa e collega di partito romana – si legge in un comunicato No Tav – ha saputo dire no alle Olimpiadi di Roma pur subendo pressioni fortissime consapevole dell’effetto disastro che avrebbero avuto sui conti pubblici».
«Sarebbe imperdonabile un nuovo e consapevole sperpero di denaro pubblico destinato inevitabilmente a tradursi in lauti profitti per i pochi soliti ignoti e in lacrime e sangue per le popolazioni residenti per la gente normale che non viene più inebetita dal clamore mediatico che sempre accompagna le più ingenti spese pubbliche in questo Paese». I No Tav infine definiscono l’olimpiade low cost «un risibile paravento già sentito troppe volte».
Come detto il gruppo consiliare pentastellato corre ai ripari: «Il MoVimento 5 Stelle Torino non ha ancora espresso la propria posizione ufficiale sul tema Olimpiadi 2026. La discussione sta avvenendo in questi giorni ed auspichiamo che si possa addivenire a un punto in comune tra le diverse parti. Qualsiasi posizione espressa singolarmente non rappresenta quella del gruppo».
Fare o non fare, dunque?
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Aurora, ora lo spaccio arriva anche ai giardini Saint Bon

Silvio Magliano, Capogruppo Moderati in Consiglio Comunale Torino denuncia quanto starebbe accadendo, dopo le segnalazioni di "soggetti che frugano tra le siepi, verosimilmente...

Torturano a morte un riccio per divertimento e pubblicano il video su Instagram: denunciato 14enne

Lo hanno preso a calci, palleggiando come fosse una pallina. Così un riccio è morto, ucciso da dei ragazzini, che poi hanno...

Coronavirus, il Piemonte riapre i confini

Il Piemonte riapre i confini. Scendono i contagi da Coronavirus e i decessi. Solo 21 nella giornata di oggi, mentre le vittime...

Serie A, si riparte con Torino-Parma il 20 giugno: il calendario completo Sky e Dazn

Il campionato di serie A ripartirà sabato 20 giugno con Torino-Parma, recupero della 25esima giornata. Orario della partita dei granata alle 19:30,...

Ecco Immuni: da oggi si può scaricare l’applicazione anti Covid

Finalmente è arrivata l'applicazione Immuni.Lanciato il sito all'indirizzo Immuni.italia.it entro questa sera, 1 giugno, sarà possibile scaricare l'app con smartphone compatibili sugli...