18 C
Torino
venerdì, 29 Maggio 2020

Alimentazione corretta per abbassare il colesterolo: cosa si può mangiare e cosa evitare

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Il colesterolo è un lipide naturalmente presente all’interno dell’organismo umano. Nonostante sia descritto come il mostro del XXI secolo, ha in realtà delle funzionalità molto utili per la sintesi della vitamina D e di alcuni ormoni steroidei, ma anche per la produzione di bile, quella sostanza che ci aiuta a digerire.

Possiamo quindi asserire che il colesterolo non è affatto cattivo, bensì ha una funzione benefica… Almeno fino a che i livelli restano entro i limiti desiderabili. In pratica, se il colesterolo resta entro un valore totale inferiore ai 200 mg/dl, con LDL (lipoproteine a bassa densità) sotto i 100 mg/dl e HDL (lipoproteine ad alta densità) non inferiore a 50 mg/dl.

- Advertisement -

Cosa può accadere in caso di ipercolesterolemia

- Advertisement -

Si parla di ipercolesterolemia quando il colesterolo totale supera i 200 mg/dl. Questa condizione non porta con sé sintomi evidenti, per questo l’unico modo per scovare la problematica è quella di effettuare regolarmente delle analisi del sangue.

Ad ogni modo, nel momento in cui ci troviamo ad avere a che fare con il colesterolo alto, quello che possiamo e dobbiamo fare è andare a lavorare sui fattori di rischio:

intervenire il prima possibile sul regime alimentare;
perdere peso in caso di sovrappeso o obesità;
fare attività fisica;
eliminare il vizio del fumo.
Agire su questi quattro fattori permette di tenere controllati i livelli di colesterolo affinché questo non diventi pericoloso per la salute.

Cosa mangiare per abbassare il colesterolo cattivo?

A parte casi particolari di sovrappeso o obesità, dove è sempre necessario il parere di uno specialista, in caso di lieve ipercolesterolemia è sufficiente adottare qualche semplice accorgimento.

L’obbligo è quello di eliminare subito, o almeno limitare notevolmente, tutti i cibi che contengono un’alta percentuale di colesterolo cattivo. Questi sono la carne rossa, il burro, gli insaccati in generale, i salumi, i prodotti caseari, il tuorlo d’uovo e le frattaglie.

Tolti questi alimenti potrai mangiare davvero quello che vuoi. Via libera a frutta e verdura di stagione, cereali, pesce azzurro (importante poiché ricco di Omega 3) e carni bianche. Anche gli alimenti ricchi di steroli vegetali sono fondamentali in un regime alimentare anti-colesterolo. Perfetta quindi la frutta secca, ma anche le verdure quali broccoli, verza e cavoletti di Bruxelles. I fitosteroli sono altresì presenti anche in Danacol, la bevanda funzionale a base di latte scremato fermentato, firmata da Danone.

Test clinici hanno dimostrato che la sua assunzione, su base quotidiana e per almeno tre settimane a seguito del pasto principale, aiuta a ridurre in maniera naturale i livelli di LDL nel sangue. Un ottimo coadiuvante quando si ha la necessità di tenere controllata l’ipercolesterolemia.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Inchiesta Teatro Regio, Foglietta (PD): “Appendino riferisca in aula”. Carretta: “Restiamo garantisti”

Il Partito Democratico in consiglio comunale a Torino ha fatto richiesta di comunicazioni in Sala Rossa su quanto sta emergendo sull'inchiesta "Spartito"...

Inchiesta Teatro Regio, Schwarz: “Chiarezza al più presto”. Leon: “Non ne sapevo nulla”

Sebastian Schwarz, attuale Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro Regio Torino commenta la notizia dell'inchiesta giudiziaria che ha travolto la Fondazione: "Do...

L’ultimatum di Gl Events per non lasciare Torino: “Comune e Regione acquistino il Lingotto”

Il futuro torinese di Gl Events dipenderà della istituzioni. Lo dice senza mezzi termini il gruppo francese che da 12 anni si...

Alloggi sfitti dagli studenti: crisi anche a settembre

In commissione consiliare emergenza abitativa a Torino si parla della situazione degli alloggi lasciati sfitti dagli studenti universitari fuorisede, visto l'emergenza Coronavirus...

Teatro Regio: corruzione e turbativa d’asta. Indagato Graziosi

Da questa mattina 28 maggio sono in corso le perquisizioni della Guardia di Finanza in relazione ad un'inchiesta sulla gestione del Teatro...