9.7 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

Al via la sinergia tra MAUTO e STELLANTIS HERITAGE HUB

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il MAUTO – la cui prestigiosa collezione comprende vetture di oltre 80 marchi diversi provenienti da tutto il mondo – avvia il progetto di promozione e valorizzazione dei luoghi legati alla storia industriale della città di Torino a partire dalla collaborazione con Stellantis Heritage Hub, i cui spazi espositivi di Mirafiori ospitano circa 250 vetture dei tre Marchi Fiat, Lancia e Abarth oltre a un significativo numero di Alfa Romeo, Autobianchi e Jeep. 

Torino è stata, per oltre cent’anni, la più importante città industriale d’Italia: sono oltre 70 le aziende automobilistiche che qui sono nate nel Novecento, ed oltre 80 i carrozzieri, come ben rappresentato dalla mappa della Città presente nella sezione AUTORINO del Museo. Ancora oggi, la città è sede di poli di eccellenza nel campo della progettazione e del design. Obiettivo del MAUTO è raccontare questa grande ricchezza della città non solo all’interno del proprio percorso espositivo ma agevolandol’esperienza di visita di turisti e appassionati ad alcune realtà storiche o dell’automobile torinese.

“Il rapporto storico tra MAUTO e Stellantis si rafforza con la collaborazione operativa con Stellantis Heritage Hub, la straordinaria collezione storica incentrata sui grandi Marchi torinesi FIAT, Lancia e Abarth. Al rapporto culturale e tecnico, già attivo dall’avvio di Heritage Hub, si aggiunge ora l’accordo di integrazione della visita ai due poli espositivi. La possibilità di unire le due collezioni in un percorso espositivo sequenziale regala agli appassionati di automobilismo e ai turisti in visita a Torino un’esperienza unica al mondo”, dichiara Benedetto Camerana, Presidente del MAUTO. 

INFORMAZIONI PRATICHE

Gli spazi espositivi di Heritage Hub sono accessibili dalla Porta 31 del comprensorio industriale di Mirafiori – situata in Via Plava, 80 a Torino. 

L’Heritage Hub si estende su un’area di circa 15.000 mq all’interno del comprensorio di Mirafiori e ospita circa 250 vetture di tre grandi marchi automobilistici torinesi: Fiat, Lancia e Abart oltre a un significativo numero di Alfa Romeo, Autobianchi e Jeep.

Lo spazio sarà visitabile solo su prenotazione e con visite guidate specializzate nelle giornate di mercoledìvenerdì e sabato.

Verranno organizzate due visite guidate al giorno, una al mattino ed una al pomeriggio, della durata di circa due ore. 

Mercoledì ore 10:30 e ore 15:30

Venerdì ore 10:30 e ore 15:30

Sabato ore 10:30 e ore 15:30

I biglietti sono in vendita fino a 72 ore prima della data della visita

Visita del mercoledì – Acquistabili fino alla domenica precedente (inclusa)

Visita del venerdì – Acquistabili fino al martedì precedente (incluso)

Visita del sabato – Acquistabili fino al mercoledì precedente (incluso)

I biglietti per la visita sono acquistabili esclusivamente online all’indirizzo museoauto.com

Tariffe:

Biglietto intero: 25 euro

Biglietto ridotto: 15 euro

Biglietto ridotto: 10 euro

Biglietto gratuito (persone disabili con una percentuale di invalidità pari/superiore al 67%; accompagnatore disabili; insegnanti con attestazione che accompagnano una classe di studenti, accompagnatori gruppi/1 ogni 15 persone).

Al momento dell’acquisto sarà obbligatorio fornire i dati anagrafici di tutti i partecipanti, indicando nome, cognome, luogo e data di nascita. All’ingresso, il personale predisposto al controllo degli accessi potrà richiedere di esibire un documento di riconoscimento.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano