15.5 C
Torino
domenica, 26 Settembre 2021

Aggredisce con coltello, calci e pugni personale Gtt a Porta Nuova

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Aggressione a personale Gtt nei pressi di Porta Nuova dove un 19enne ha dato in escandescenza dopo che l’autista di un mezzo si è rifiutato di farlo salire sul tram fuori fermata. Il giovane prima ha colpito in modo violento le porte del mezzo con pugni e una volta arrivato sul posto il personale Gtt, che lo invitata a calmarsi, ha sputato in faccia ai tre addetti e ha preso un coltello che aveva nel marsupio e lo ha minacciato. 

A dare l’allarme al 112 alcuni passanti che hanno assistito alla scena. All’arrivo della polizia il ragazzo ha buttato il coltello in un cestino e si è allontanato, inseguito dal personale Gtt. Quando il 19enne si è accorto di essere seguito ha preso una bottiglia di birra vuota e ha continuato a minacciare gli operatori fino a togliere il telefono dalle mani a uno dei due che stava comunicando con la polizia e a prenderlo a calci e pugni.

Il giovane è riuscito anche a rubare il computer palmare di servizio e fuggire fino in Corso Matteotti, dove è stato raggiunto e fermato da personale della Squadra Volanti. Il giovane negli ultimi due anni, è stato arrestato per violenza, minaccia e lesioni personali, nonchè danneggiamento aggravato. Il coltello utilizzato e gettato in un cassonetto dei rifiuti è stata rinvenuto dai poliziotti della Squadra Volante e sottoposto a sequestro. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor
per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano

Nuova Società - sponsor