13.6 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

A Pianezza obbligatoria la mascherina: due per famiglia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

A Pianezza, il sindaco Antonio Castello ha firmato ieri mattina – giovedì 23 aprile – un’ordinanza con cui “rende obbligatorio l’uso della mascherina per recarsi in ogni esercizio commerciale ed in qualsiasi luogo pubblico”.
Una misura, sicuramente drastica, scatta da oggi venerdì 24 Aprile nel rispetto dei decreti vigenti.

Il sindaco in una nota: “Completata la distribuzione delle 15 mila mascherine ai nostri concittadini, che abbiamo acquistato con nostre risorse , abbiamo deciso di renderle obbligatorie per realizzare una compiuta azione di prevenzione e per contenere la diffusione del contagio”.

Ogni famiglia ha avuto nei giorni scorsi almeno due mascherine lavabili e riutilizzabili sino a 20 volte. “In diverse occasioni – prosegue Castello – si è avuto modo di constatare che in genere presso esercizi aperti al pubblico non vengono rispettate appieno le disposizioni atte a garantire la sicurezza personale e visto che ora tutte le famiglie hanno le mascherine ritengo corretto che vengano usate”.
Sicuramente la decisione farà discutere, ma molti primi cittadini potrebbero usare la stessa misura soprattutto in prospettiva fase 2.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano