20.6 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

5 suggerimenti per avere occhi sani

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Considerando quanto è delicato il nostro apparato visivo, la cura degli occhi è fondamentale. Soprattutto negli ultimi decenni, gli occhi di adulti e bambini sono sottoposti a sforzi eccessivi, a causa dell’utilizzo continuo di computer e smartphone, oltre alle ore passate davanti alla televisione. Per prendersi cura della propria vista basta seguire dei piccoli accorgimenti ed evitare errori che spesso si commettono giornalmente.
1. Scegliere cibi salutari
Alcuni alimenti, anche quelli più inaspettati, proteggono gli occhi dai danni e li rendono molto più resistenti. È fondamentale scegliere cibi ricchi di vitamine come agrumi, verdure a foglia scura e cereali integrali. Gli alimenti ricchi di zinco (come ad esempio fagioli, piselli, arachidi, pesce e carne) sono essenziali per gli occhi. In particolar modo, le carote aiutano la vista: la vitamina A che contengono è importante per mantenere gli occhi in salute. Altre sostanze nutritive che aiutano gli occhi sono il beta-carotene (presente in molti frutti e verdure gialli o arancioni), la luteina e la zeaxantina.
2. Proteggere gli occhi dai raggi UV
Le radiazioni UV possono ferire gli occhi proprio come fanno con la pelle. Gli effetti possono causare problemi come cataratta, bruciore della cornea, e in alcuni casi anche il cancro della palpebra. Ogni volta che si è fuori, anche nelle giornate nuvolose, è importante indossare un paio di occhiali da sole, un cappello o utilizzare una marca di lenti a contatto specializzata nella protezione dei raggi UV, bloccandoli fino al 100%. Le lenti di protezione non devono essere costose: se si approfitta delle offerte di lenti a contatto presso i vari negozi di ottica, è possibile acquistare a prezzi convenienti anche i modelli più esosi. L’acquisto di lenti a contatto può comportare anche molti altri benefici per gli occhi, come il miglioramento della vista o l’idratazione dell’occhio.

Fonte Pixbay
3. Utilizzare nel modo giusto le lenti a contatto
Lavare sempre le mani prima di maneggiare la lente a contatto, utilizzando solo detergenti e gocce approvati dal proprio medico oculista. Ricordarsi poi di pulire, risciacquare e asciugare anche la custodia ogni volta che si rimuovono le lenti e sostituirla ogni due o tre mesi per evitare che si trasformi in un ricettacolo di batteri. Le lenti non vanno poi mai indossate durante l’immersione nell’acqua con il cloro (attività di nuoto, acquagym o hydrobike), se non in combinazione con gli occhialini protettivi, né durante il sonno, nemmeno per un pisolino. Bisogna inoltre fare sempre riferimento ai tempi di utilizzo raccomandati e non indossare le lenti più a lungo di quanto indicato.
4. Non utilizzare trucchi scaduti
I batteri crescono facilmente nella tipologia di trucchi liquidi o cremosi. Per questo è importante buttare via qualsiasi trucco (specialmente se specifico per ciglia e palpebre) dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Se si tende ad avere reazioni allergiche, provare un solo nuovo prodotto alla volta. Non condividere mai cosmetici e non utilizzare campioni di negozio senza averli prima igienizzati. Pulire accuratamente il viso prima e dopo l’uso del trucco.

Fonte pixbay
5. Allontanarsi per qualche minuto dallo schermo
Guardare lo schermo di un computer, o qualsiasi altro monitor digitale, non danneggia di per sé gli occhi, ma può farli sentire stanchi e li può asciugare. Per evitare di affaticare la vista, basta guardare ogni 20 minuti un punto distante (ad esempio fuori dalla finestra) per circa un minuto. Un altro accorgimento per proteggere gli occhi è quello di posizionare lo schermo a circa 25 centimetri di distanza e leggermente sotto il livello degli occhi.
Se si seguono questi piccoli e semplici suggerimenti, sarà possibile evitare il continuo affaticamento degli occhi e il peggioramento della vista.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano