19.1 C
Torino
martedì, 16 Luglio 2024

3 cose da considerare prima di comprare degli stivali da uomo invernali

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Prima di comprare un paio di scarpe da uomo invernali è fondamentale fare alcune considerazioni. Infatti le calzature, soprattutto in inverno, sono capi dell’armadio che hanno bisogno di molta cura in fase di acquisto. Durante la stagione fredda un paio di stivali sbagliati può portare a molti disagi, ad esempio freddo, umidità e fastidi ai piedi. Di conseguenza un prodotto scelto in modo frettoloso e senza meticolosità porterebbe a un’esperienza di shopping sbagliata e poco furba.

Per questa ragione i consigli su cosa valutare in un paio di stivali invernali da uomo sono sempre utili e ben accetti. Ecco perciò tre suggerimenti da non lasciarti sfuggire prima di procedere con i tuoi acquisti online!

Qual è il materiale più adatto per gli stivali invernali da uomo?

Innanzitutto un elemento da analizzare per l’acquisto delle scarpe invernali da uomo è il materiale. Difatti i tessuti utilizzati determinano di molto il comfort delle calzature per l’autunno o l’inverno. In particolare se trascorri molto tempo all’aperto questo aspetto necessita di molta attenzione per evitare disagi, ad esempio l’entrata di acqua e freddo nei piedi.

I materiali degli stivali da uomo invernali solitamente hanno tutti una caratteristica in comune: l’impermeabilità. Cioè la resistenza all’acqua, che consente anche durante le lunghe giornate piovose di avere sempre i piedi asciutti.

Tra i materiali più gettonati per le scarpe da uomo invernali ci sono la pelle, la similpelle, il feltro, la pelle Nabuk e i tessuti trattati per resistere a condizioni meteorologiche variabili. Certamente tra tutti questi la pelle Nabuk è quella più resistente al tempo e all’usura.

Quale tipo di chiusura è più comodo per gli stivali da uomo invernali?

Un’altra caratteristica da non ignorare quando si ordinano online le scarpe invernali da uomo è il tipo di chiusura scelto. Senza dubbio per poter definire questo aspetto è importante analizzare il resto del tuo guardaroba e capire se il tuo stile sia più comfy oppure più ricercato.

New mens leather brown waterproof hiking winter autumn boots in hands of female, trendy footwear for winter. Unpacking shoes, shopping online from home, shoe fashion store

Ad esempio per coloro che amano outfit eleganti, i completi e i cappotti lunghi, una buona idea sono le scarpe invernali da uomo in pelle stringate. Quindi il consiglio è prediligere modelli più di classe, con lacci stretti. Invece se sei più sportivo e casual l’ideale è puntare su prodotti con il velcro.

Senza dubbio un buon compromesso è rappresentato dagli stivali invernali da uomo, facilmente abbinabili a capi di Calvin Klein Jeans da uomo. In ogni caso non dimenticare mai la comodità: se non hai pazienza e occuparti dei lacci ti fa perdere le staffe, è meglio scegliere altri tipi di chiusure, come il velcro.

Come deve essere la suola delle scarpe invernali per un maggiore comfort?

Infine un ultimo elemento che deve essere considerato è la suola delle scarpe invernali da uomo. Questo in quanto la comodità e l’appoggio del piede durante la camminata sono determinati soprattutto dalla suola, che crea ammonizzazione con il terreno.

Una suola ben ammortizzata favorisce il movimento e previene fastidiosi infortuni, storte o infiammazioni. 

Inoltre anche nel caso della suola è bene pensare al suo materiale. In inverno calzature molto basse e leggere non sono adatte, in quanto ti mantengono troppo a contatto con il terreno, rischiando di farti soffrire il freddo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano