12 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

2 Giugno: per la Festa della Repubblica Torino riapre i musei

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Tutti i Musei di Torino stanno lavorando alla ripartenza in sicurezza con l’obiettivo comune di aprire il 2 giugno prossimo. Le modalità di apertura seguiranno le necessarie disposizioni per il distanziamento con entrate contingentate e le sanificazioni secondo la normativa prevista.

Alcuni musei potranno aprire in via sperimentale già il 18 maggio – se il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri lo permetterà – in modo da testare le procedure e verificare i flussi.

L’incontro con i direttori e i loro collaboratori è stato proficuo ed è il risultato di un continuo confronto tra l’assessorato e il sistema museale cittadino per condividere questo percorso, affrontare il presente e costruire il futuro.

“Dall’inizio dell’emergenza – afferma Francesca Leon – l’Assessorato alla Cultura ha costantemente dialogato con i nostri Musei per accompagnare scelte e riflessioni che man mano sono emerse; la videocall di questa mattina ha coinvolto nuovamente tutti i Musei cittadini per parlare della ripartenza. C’è un bel clima di collaborazione e di confronto costruttivo che mi auguro non vada perduto e ci guidi verso le prossime fasi”.

Abbonamento Musei si occuperà di raccogliere le informazioni utili per l’accesso del pubblico che saranno via via aggiornate e disponibili sul sito www.abbonamentomusei.it.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano