11.8 C
Torino
martedì, 13 Aprile 2021

18 marzo, Torino ricorda le vittime del Covid

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un minuto di silenzio davanti a Palazzo Civico e una cerimonia di commemorazione al Cimitero Monumentale. Così Torino celebra la giornata di nazionale in memoria delle vittime del Covid e ricorda i suoi morti. 

“Dopo un anno il dolore è ancora vivo e la lotta ancora in corso. Nulla potrà mai rimarginare queste ferite. Ma siamo certi che la forza di una comunità unita potrà permettere a tutte e a tutti di guardare avanti, verso quel momento in cui potremo tornare ad abbracciarci, a guardarci negli occhi, a sorridere a volto scoperto e a dire, finalmente, che è finita” ha dichiarato la sindaca Chiara Appendino che ha aggiutno: “Con le bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio – aggiunge la sindaca – i Comuni italiani omaggiano il ricordo dei nostri concittadini che questa pandemia ha strappato alle loro famiglie e alle loro comunità”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano