27.5 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Verso le ATP Finals, il trofeo in tour in città

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Torna a Torino il trofeo delle Atp Finals a un mese dall’inizio della nuova edizione del torneo, in partenza il 13 novembre. 

Dopo essere stata consegnata nelle mani di Alexander Zverev al termine della finale di singolare del 21 novembre scorso, la coppa fa il suo ritorno in Italia per iniziare un tour promozionale in città. La prima tappa sarà alle Gallerie d’Italia a Piazza San Carlo, dove sarà in esposizione fino al sabato 15 per poi essere esposto in Area X, lo spazio esperienziale del Gruppo Intesa Sanpaolo, situato in via San Francesco d’Assisi 12, dove rimarrà fino a giovedì 19 ottobre”. Lo scrive la Fit in una nota. “Da lì il viaggio proseguirà in altri luoghi cittadini prima di concludersi il 12 novembre al Fan Village dell’evento, dove all’indomani comincerà la 53esima edizione del torneo di chiusura della stagione tennistica mondiale”.
Il trofeo alto 60 centimetri e con otto lati per rappresentare gli otto finalisti, è stato disegnato e realizzato tutto in argento sterling da Thomas Lyte, Fornitore Ufficiale dei trofei delle Nitto Atp Finals, nell’ambito di una partnership iniziata nel 2009. Fino ad oggi ad alzarlo al cielo al termine della finale sono stati, oltre a Zverev che già lo aveva fatto nel 2018, sette giocatori fra cui Novak Djokovic (quattro volte) e Roger Federer (due).

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano