21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Mense scolastiche, sei le aziende candidate nel nuovo bando 

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sono state aperte le buste delle candidature per il nuovo bando per le mense di Torino. Sei sono le aziende aziende del settore ristorazione collettiva che hanno partecipato al bando, che per la prima volta non avrà come criterio quello economico, puntando solo sulla qualità. Le buste con le offerte sono state aperte nei giorni scorsi e sono state tutte ammesse con riserva per la prevista verifica dei pregressi aziendali. Il 18 ottobre è fissata la verifica della competenza tecnica, poi, dopo una serie di ulteriori passaggi, a metà dicembre ci sarà la stipulazione dei contratti di appalto, con massimo due lotti a ditta aggiudicataria, e la fissazione della data di subentro del servizio che, salvo complicazioni, dovrebbe avvenire nella pausa natalizia. 
“Ogni giorni – spiega l’assessore Carlotta Salerno – ci sono 40 mila pasti per 340 scuole 7 milioni di pasti l’anno, con 4 mila menù personalizzati ogni giorno per orientamenti culturali e religiosi e mille per allergie alimentari”. Il nuovo appalto quinquennale, per un totale di 150 milioni, “non ha previsto nessun ribasso di gara – ricorda – e le premialità sono legate alla qualità, alla filiera corta, alle questioni occupazionali, all’impatto ambientale, alla co progettazione. Sono inoltre previste – sottolinea – 16 mense fresche in totale, due per circoscrizione”. E stato stabilito il prezzo fisso massimo del pasto a 5,50 euro e non sono previsti aumenti delle tariffe, “anzi – conclude Salerno -, uno degli obiettivi di prospettiva sarebbe poter incidere positivamente sulle tariffe”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano