23.6 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Vercelli, genitori offrivano figlia 14enne in cambio di denaro e droga

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Facevano prostituire la figlia 14enne ‘offrendola’ ad anziani vercellesi, in cambio di somme da 20 a 50 euro o piccole dosi di stupefacenti. Due persone di origine romena di 39 e 40 anni, entrambi con precedenti, sono state arrestate dalla polizia di Vercelli per maltrattamenti in famiglia aggravati e sfruttamento della prostituzione minorile. Arrestate anche tre persone che hanno abusato della ragazzina, di circa settant’anni, denunciati altri tre, per violenza sessuale aggravata. Quella individuata dagli agenti della Squadra Mobile è una ‘casa degli orrori’ in cui una famiglia di etnia rom non solo costringeva la figlia più grande ad atti sessuali con ‘clienti fidati’, ma maltrattava e minacciava anche gli altri figli di uno e due anni. Le indagini sono state coordinate dalle procure di Vercelli e Torino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano