24.3 C
Torino
mercoledì, 17 Luglio 2024

Un diplomatico delle Bahamas e il suo amico trovati morti nel Po a Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Due cadaveri nel Po sono stati recuperati dagli uomini del 118, dei Vigili del Fuoco e dai Carabinieri.

Ieri pomeriggio il fiume ha restituito il primo corpo, quello di Alrae Keiorn Ramsey (nella foto principale), 29 anni, diplomatico e collaboratore del ministero delle Bahamas. Il cadavere di Alrae è stato ripescato all’altezza del Ponte Isabella.

Ma questa mattina anche l’amico Blair Rashad Randy John, 28enne, con cui Ramsey sarebbe venuto a Torino per una conferenza, che risultava scomparso è stato ritrovato senza vita all’altezza di Lungo Po Antonelli, vicino a piazza Chiaves.

Blair Rashad Randy John, studente dell’dell’Augustines College di New Providence, anche lui originario della Bahamas era residente in Canada.

I due giovani alloggiavano in un Bed & Breakfast in città, ma Ramsey frequentava la scuola per diplomatici di Vienna e collaborava con il consolato di Milano delle Bahamas.

Sulla testa di Ramsey è stata riscontrata una ferita che, da una prima analisi, potrebbe essere compatibile con quella di una caduta. Sul caso stanno indagando gli agenti di polizia del commissariato Borgo Po.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano