18.2 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Torino-Lione la Camera approva la ratifica dell'accordo con la Francia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Camera dei Deputati ha approvato, con 317 voti a favore, 115 contrari e un astenuto, il Decreto Legge di ratifica dell’accordo Italia-Francia sulla realizzazione della linea ferroviaria Torino-Lione, siglato a Roma il 30 gennaio 2012. Nelle modifiche apportate c’è quella relativa al direttore generale dell’opera, che verrà nominato dopo che le commissioni parlamentari. Inoltre è stato stabilito che dall’attuazione della legge non devono «derivare maggiori oneri a carico del bilancio pubblico».
Durante la discussione i deputati del Movimento Cinque Stelle hanno sventolato bandiere No Tav e srotolato uno striscione.
Ora il provvedimento passa all’esame del Senato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano