19.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Torino: 300.000 euro rubati dai parcometri, 4 arresti 12 denunce

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Avevano sempre lo stesso “modus operandi”, sradicavano con il palanchino i parcometri dai loro alloggiamenti, poi li caricavano sulle auto, anch’esse rubate, dopo di che, trovato un luogo sicuro dove poter aprire le casse, sparivano.

La banda, formata da quattro italiani, è stata individuata dai carabinieri di Ivrea, i quali hanno attribuito ai delinquenti, associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazioni nonché furti, ricettazione e riciclaggio di autovetture, utilizzate per mettere a segno i colpi, furti in esercizi commerciali e di casse automatiche per il pagamento dei parcheggi della società Gtt e della Reggia di Venaria. 23 gli episodi contestati tra settembre e dicembre 2018.

Il valore stimato della refurtiva sottratta si aggira intorno ai 300.000 euro, inoltre sono state recuperate e ridate ai proprietari, a cui erano state rubate, sei auto del valore complessivo di circa 120.000 euro .

Al momento tre degli arrestati sono in carcere, uno ai domiciliari. I militari hanno anche individuato e denunciato dodici complici per ricettazione, riciclaggio e furto.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano