-0.1 C
Torino
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Tav, Lo Russo: “Torino nell’Osservatorio per dialogare con istituzioni”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Lo aveva dichiarato come suo primo atto da sindaco e Stefano Lo Russo lo conferma anche oggi: Torino rientrerà nell’Osservatorio Tav

Nell’incontro in Prefettura con il commissario straordinario del Governo per la tratta nazionale della nuova linea ferroviaria ad alta capacità e velocità, Calogero Mauceri Lo Russo ha “ribadito ufficialmente la volontà della Città di Torino di tornare, a tutti gli effetti, interlocutore istituzionale in merito al progetto”.

“Abbiamo inoltre manifestato l’intenzione di ridare alla Città Metropolitana, – ha proseguito Lo Russo – anche attraverso la Conferenza dei Sindaci e il Consiglio metropolitano attualmente in fase di rinnovo, una rafforzata funzione di dialogo e confronto istituzionale tra le diverse istanze di carattere territoriale. Riteniamo altresì utile proporre una valutazione generale in ordine alle effettive funzioni dei diversi soggetti e livelli istituzionali attualmente coinvolti nello sviluppo della Linea, anche al fine di contribuire a meglio definire i luoghi istituzionali delle discussioni, dei confronti e delle decisioni. Anche di questi elementi – conclude Lo Russo – parlerò domani con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Roberto Garofoli”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano