20.4 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Tav, Appendino: “Ormai è una partita chiusa. Pensiamo a Hyperloop”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

A Torino si va avanti in nome dell’innovazione e si lasciano alle spalle polemiche e battaglie perse. Come ad esempio quella sull’Alta Velocità Torino-Lione, visto che il progetto non si fermerà. E Chiara Appendino, sindaca del capoluogo piemontese che all’opera Tav si è sempre opposta, spiega che ormai sul quel versante c’è poco da fare e che bisogna guardare oltre.

«Sulla Tav i giochi sono fatti – ammette Appendino –  Ho già dichiarato che quella è una partita chiusa. E, nel frattempo, vi invito, iniziamo a parlare di Hyperloop. Una infrastruttura futuristica che collegherà Torino e Milano in una manciata di minuti, creando così le condizioni concrete per una reale macroregione. A questo stiamo già lavorando, in accordo con il sindaco Sala». Questo è quanto sostiene Appendino, spiegando la visione futura, durante il suo intervento, all’Unione Industriale di Torino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano