25 C
Torino
domenica, 26 Giugno 2022

Tav, affidati appalti internazionali per 23 milioni di euro

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Tre appalti internazionali per il valore di 23 milioni di euro sono stati affidati oggi da Telt nell’ambito della realizzazione della Tav. Tra questi anche la direzione lavori delle stazioni internazionali in Italia e in Francia, a società di ingegneria italiane, francesi e svizzere. Le società avranno il compito di verificare sul campo i progetti e di affiancare Telt, il soggetto promotore dell’opera, nella pianificazione delle gare e nella redazione dei capitolati d’appalto per i lavori, oltre a dover seguire tutta la realizzazione della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità.
“Si tratta di un passaggio fondamentale nell’avanzamento della Torino-Lione – si legge sul sito internet di Telt -: questi contratti, mentre entrano nel vivo i lavori in sotterraneo per la costruzione del tunnel di base, consentono di avviare la fase operativa per la connessione della nuova linea alla rete ferroviaria esistente immaginando lo sviluppo trasportistico delle valli di Susa e della Maurienne nel quadro del Corridoio Mediterraneo”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano