16.8 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Stupro Caivano, mamma vittima scrive al Papa

Più letti

Nuova Società - sponsor

(Adnkronos) – "In Italia tutti si riempiono la bocca parlando di tutela delle donne, ma troppo spesso, seppur già vittime, vengono abbandonate ai loro destini e addirittura umiliate. Ora cerchiamo di riavvolgere il nastro e tuteliamo anche il diritto agli affetti da negligenze e omissioni delle Istituzioni". Così all'Adnkronos l'avvocato Angelo Pisani, che assiste la mamma di una delle vittime dello stupro di Caivano, in relazione alla richiesta negata della donna di vedere e riabbracciare i figli più piccoli, portati in una casa famiglia.  E la mamma di una delle vittime ha scritto una lettera a Papa Francesco affinché possa rivedere sua figlia che si trova in una comunità protetta.  "https://nuovasocieta.it/wp-content/uploads/2023/11/30112023_VIDEONEWS_ED0830_2.mp4"—multimedia/news-to-gowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano