20.4 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Scoperta sartoria clandestina: denunciata titolare

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Una sartoria clandestina è stata scoperta a Torino dalla polizia all’interno di un cortile nel quartiere Madonna di Campagna.
Al momento dell’irruzione nell’edificio erano presenti due donne e un uomo.
Gli agenti hanno sequestrato abbigliamento, macchinari, stoffe e prodotti tutti contraffatti. I capi di abbigliamento di scarsissima qualità acquisivano valore attraverso l’applicazione di u etichetta riportante il marchio di una griffe di lusso.
A gestire il tutto una donna, cinese di 30 anni, denunciata a piede libero per i reati di «introduzione e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione e per violazioni alla normativa sugli infortuni sul lavoro, sulla salubrità e adeguatezza degli ambienti di lavoro, nonché altre violazioni legate alla mancanza dei requisiti di abitabilità dei locali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano