13.5 C
Torino
lunedì, 2 Agosto 2021

Scontri tra ultras del Toro, arresti e perquisizioni

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Hanno visto appartenenti al gruppo ultras rivale cenare nel locale La Caravella in via Fratelli Vasco 2 e hanno fatto irruzione aggredendo i clienti e lanciando piatti e sedie. Per questo la Digos di Torino ha arrestato due leader del gruppo “Ultras Granata 1969” di 19 e 24 anni, antrambi con precedenti e sottoposti a Daspo. I due sono accusati di reati di rapina, lesioni e danneggiamento aggravati, mentre un 23enne e in 17enne sono stati denunciati. 

I fatti risalgono alla sera del 19 giugno quando il gruppo ha visto i rivali di “Torino Hooligans” che solitamente si posizionano in Curva Primavera allo Stadio Olimpico-Grande Torino, a differenza degli “Ultras Granata” che sono in Curva Maratona, cenare al ristorante. Da qui l’irruzione nel dehors con tanto di aggressione agli avventori, e furto di portafogli e cellulari, per poi allontanarsi a bordo di due auto.

Una delle vittime ha riportato un trauma alla spalla sinistra. La Digos sta ora visionando i filmati per individuare altri partecipanti all’assalto al ristorante. Tra gli “Ultras Granata 1969” e “Torino Hooligans” c’erano già stati scontri in passato. “Torino Hooligans, gruppo più giovane, è considerato nel panorama delle tifoserie il più ortodosso e aveva scelto di non fare la tessera del tifoso e quindi di non essere ‘schedati’ a differenza degli “Ultras Granata”. Altro motivo di diatriba l’accusa di “Torino Hooligans” agli UG di appoggiare la società e di non aver contestato il presidente Cairo per interessi.

I “Torino Hooligans” negli ultimi anni erano stati colpiti da Daspo e denunce dopo gli incidenti scoppiati sugli spalti tra loro e i tifosi di Napoli e Inter e durante trasferte all’estero durante l’Europa League. 

IL VIDEO

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano