20.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Sciopero alla Carrefour di Torino: “Vogliamo le mascherine”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Si sono rifiutati di entrare e incominciare il lavoro i dipendenti del Carrefour di corso Montecucco a Torino. Uno sciopero per la mancanza di mascherine nella grande distribuzione nonostante l’emergenza Coronavirus: commessi e cassieri all’ingresso, alle 6 di questa mattina, si sono rifiutati di entrare e iniziare il loro turno.

«Non abbiamo le maschere per proteggerci e riprenderemo a lavorare solo quando arriveranno». Il supermercato, uno dei più grandi nella zona Ovest del capoluogo piemontese, è aperto 24 ore su 24 ore ed è stato uno di quelli presi d’assalto subito dopo l’annuncio di Conte del decreto “io resto a casa” dai torinesi convinti che anche gli alimentari abbassassero le saracinesche.

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano