20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Ruota panoramica al Valentino? Sì, ma solo per tre anni

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Torino avrà la sua ruota panoramica. Per soli tre anni, ma, come Parigi, farà bella mostra di se quest’attrazione.
La Soprintendenza infatti ha dato il suo assenso, sciogliendo un grosso nodo, dopo le proteste degli ambientalisti e di chi storceva il naso all’idea di vedere nel Parco del Valentino la ruota.
L’assessore alla Cultura e al Turismo, Maurizio Braccialarghe, ha dato l’annuncio, aggiungendo che la Soprintendenza ha messo una condizione: che resti al Valentino non più di tre anni e poi venga spostata.
La ruota sarà alta 50 metri e costerà oltre i dieci milioni, verrà gestita dalla ditta “Wheels of excellence Italia” dell’associazione Agis.
Già individuato la location per il dopo Valentino: di fianco al laghetto di Italia ’61.
La ruota, il cui costo sarà a totale carico del privato e sarà prevede, come detto, una struttura alta 60 metri, con un raggio di 35 e una base di 17, composta da 30 gondole da 8 posti ciascuna, dal peso di 600 chili l’una.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano