20.6 C
Torino
mercoledì, 24 Luglio 2024

Regione Piemonte: Chiamparino candidato a Presidente e congresso da rinviare

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La proposta di Enrico Morando di concentrare nella stessa persona il ruolo di segretario regionale del partito e di candidato alla Presidenza della Regione Piemonte è semplicemente estranea, esterna e del tutto astratta rispetto a ciò che capita realmente in Piemonte.
Sergio Chiamparino è l’unico candidato autenticamente popolare e sicuramente vincente che il Pd e il centro sinistra oggi possano avanzare. Ma pensare, oggi in Piemonte, di chiedere a Chiamparino di fare prima il segretario  regionale del partito e poi il candidato a Presiedente della Regione Piemonte oltreché curiosa è del tutto virtuale e conferma che non sempre la politologia e la logica da salotto combaciano con la concreta realtà dei fatti.
Ecco perché il Pd in Piemonte, dopo il fallimento politico della giunta Cota, ha il dovere oggi di sostenere sino in fondo la candidatura di Sergio Chiamparino a Presidente della Regione Piemonte senza intralciare questa sfida con le vicenda congressuale di un partito che, secondo il semplice buon senso, è bene celebrare dopo le prossime elezioni regionali.
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano