20.9 C
Torino
venerdì, 7 Agosto 2020

Ravetti-Gallo (PD): “Bocciato il nostro emendamento sulle startup, il Piemonte perde un’occasione”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Paolo Bogliano
Paolo Bogliano
Inizio nel 2001 come redattore presso News Italia Press oltre a scrivere articoli segue la rassegna stampa internazionale. Si trasferisce a Milano dove si forma come comunicatore all'interno dell'organizzazione di eventi e customer care.

Startup, resta un tema caldo a Palazzo Lascaris. Oggi in commissione Bilancio è stato bocciato l’emendamento presentato da Domenico Ravetti, Presidente del Gruppo Pd nel consiglio regionale piemontese e il consigliere regionale Raffaele Gallo che prevedeva l’esenzione Irap per l’anno 2020, per tutte quelle startup innovative, che nascono o si insediano in Piemonte.

«E’ stato bocciato, nell’odierna seduta della Commissione Bilancio, il nostro emendamento all’Assestamento di Bilancio con il quale chiedevamo che, a decorrere dall’esercizio del 2020, per le startup innovative che nascono o si insediano in Piemonte non si applicasse l’Irap per 5 anni. Il centrodestra, per puro calcolo, continuando la politica vuota degli slogan, ha deciso di rinviare di un anno lo sconto fiscale, in attesa dell’approvazione del disegno di legge stabilità 2020. Questa bocciatura è l’ennesima opportunità tolta ai giovani» hanno dichiarato Domenico Ravetti e Raffaele Gallo.

- Advertisement -

«Durante la scorsa legislatura» hanno proseguito «La Giunta Chiamparino ha sostenuto con stanziamenti importanti la creazione di imprese nei settori ad alta intensità di ricerca e conoscenza, connotati da un elevato contenuto tecnologico, nei settori manifatturiero, digitale, della cultura e del turismo e ha avuto un ruolo importante nella filiera che porta dalla ricerca alla formazione di startup innovative spin off della ricerca pubblica».

- Advertisement -

«Prevedere che le start up innovative di nuova formazione o che decidono di trasferirsi sul territorio piemontese possano essere aiutate fin da subito attraverso sgravi fiscali avrebbe proseguito quell’attenzione dimostrata negli anni scorsi dal centrosinistra nei confronti di quelle realtà che investono su ricerca e innovazione e che creano il lavoro del futuro. Il Piemonte ha perso un’occasione. Un conto sono gli annunci della maggioranza. Un conto è la realtà. E nella realtà il nostro emendamento a favore delle start up è stato bocciato» hanno concluso Domenico Ravetti e Raffaele Gallo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Il pasticcio dei Voucher scuola della Regione Piemonte

Avevano appena ricevuto la mail che confermava l'assegnazione dei voucher scuola per l'anno 2020/21 ma 45 famiglie piemontesi hanno potuto gioire ben...

Torino città Covidless

La città di Torino ha ricevuto oggi l'attestazione Covidless Approach&Trust. Un riconoscimento frutto del progetto di ricerca che ha analizzato le risposte...

Caso Embraco, Cirio: “Da parti in causa serve risposta chiara”

"Seguo la vicenda Embraco ormai da due anni ed è inammissibile che solo oggi, per la prima volta, si siano trovati seduti...

Viviana Ferrero contro le telecamere di Appendino: “Riappropriamoci di luoghi della città”

Ieri era stata Maura Paoli a dare il via alle polemiche interne alla maggioranza Cinque Stelle sulla vicenda dell'istallazione di 300 nuove...

Telecamere a Torino, Maura Paoli attacca la sua sindaca: “Politica acchiappa like”

Sembrava regnare la pace e la concordia in casa Cinque Stelle dove la maggioranza risicata della sindaca si era ricompattata dopo liti,...