20 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Provincia, meno auto in città partendo dalla scuola

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Provincia di Torino ha stanziato 6000 euro per i comuni che si impegneranno in un progetto mirato a favorire la mobilità sostenibile partendo dalle scuole.
La partecipazione al bando prevede lo svolgimento di almeno un percorso educativo in ogni plesso scolastico e l’istituzione di un gruppo di confronto che coinvolga amministrazione comunale, scuola, cittadinanza e associazioni. Un modo per discutere su come migliorare i temi dell mobilità intorno alle scuole. Saranno privilegiati progetti che vedranno coinvolti in partenariato più scuole e comuni.
L’obiettivo è quello di ridurre l ‘uso delle automobili nelle città così come previsto dalle linee guida della Commissione Europea. E’ evidente l’incidenza del traffico legato alle scuole nelle città. Per l’assessore provinciale ai trasporti Roberto Ronco «Sono indispensabili politiche di educazione ambientale». Questo partendo dalla considerazione che senza il coinvolgimento diretto e la responsabilizzazione in chiave ecologica delle persone parlare solo di leggi e di interventi urbanistici non sia sufficiente.
Per la presentazione dei bandi la scadenza è prevista a fine marzo.
Moreno D’Angelo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano