14.9 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Procura, Ausiello per il dopo Caselli. Outsider: Saluzzo, Bocassini e Spataro

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il dopo Caselli in Procura ha un favorito, ma corre anche intorno a diversi candidati. Tutti nomi di un certo livello.
Le domande da presentare al Consiglio Superiore di Magistratura per il posto di Procuratore Capo di Torino che, da fine dicembre, resterà vacante visto che Giancarlo Caselli andrà in pensione, dovranno essere presentate entro il 20 novembre.
Il candidato numero uno è Sandro Ausiello, procuratore aggiunto e vicario di Caselli. Ma a lui si affiancano nella corsa tre outsider: Ilda Bocassini, procuratore aggiunto di Milano, Armando Spataro, sempre del capoluogo lombardo, Francesco Saluzzo procuratore di Novara. Quindi i giochi della successione sono quanto mai aperti anche se Ausiello sembra in pole position e la scelta “interna” appare quella più concreta.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano