21.9 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Processo Musy, 25 Febbraio Furchì in aula con l'accusa di omicidio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Torna in aula il prossimo 25 febbraio Francesco Furchì, unico imputato per la morte del consigliere comunale di Torino dell’Udc Alberto Musy. Ma questa volta non dovrà difendersi dall’accusa di tentato omicidio bensì di omicidio, visto che la vittima è deceduta dopo diciannove mesi di coma in seguito a quei colpi esplosi dall’uomo con il casco, i cui fotogrammi sono stati catturati da diverse telecamere, nell’androne di casa sua in via Barbaroux in pieno centro storico il 21 marzo 2012.
Il pubblico ministero Roberto Furlan ha oggi chiesto una nuova misura cautelare per Furchì che dall’inizio del processo si è sempre proclamato innocente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
 
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano