25.4 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Presidi, in 35mila al concorso per 2400 posti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Cento domande a risposta multipla in cento minuti, 35 mila candidati per 2425 posti. Sono questi i numeri del concorso da dirigente scolastico svoltosi questa mattina a Roma.
Un concorso in più tappe, lungo e che potrebbe riservare delle sorprese sul finale, come ad esempio un numero di posti assegnati inferiore rispetto a quelli disponibili. Cosa che può avere del paradossale se si considera che la media è di 13 candidati per posto. Ma in realtà è il lungo iter che si apre dopo la prova di oggi a fare da scrematura.
Infatti, quello che è certo è che ci vorrà ancora un anno per avere i risultati definitivi e con ogni probabilità i nuovi presidi potranno insediarsi solo dall’anno scolastico 2020/2021. Dall’esame di oggi, computer-based, solo i primi 8700, in base al punteggio totalizzato con le risposte a 100 domande, accederanno alla seconda fase.
Sarà il turno di una seconda prova scritta sempre a pc con sette domande a risposta aperta di cui due in una lingua straniera, scelta dal candidato. Poi il colloquio orale su domande di cultura generale, competenze informatiche e lingua straniera. Infine la nuova graduatoria del Miur che comprenderà i primi 2900 candidati.
A questi sarà dedicato un corso di formazione di due mesi alla Scuola superiore di Pubblica amministrazione. Poi due mesi di tirocinio sul campo e poi un ultimo esame: prova scritta e orale per verificare ciò che si è appreso e poi la prova definitiva.
Come detto un percorso lungo, che non tutti potrebbero essere incentivati a portare a termine per questo il governo sta anche valutando di accorciare l’iter.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano