25.4 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Per Eurovision aperture straordinarie dei musei

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nei giorni dell’Eurovision Song Contest, musei aperti più a lungo. Previste anche iniziative straordinarie quali aperitivi, visite guidate, ingressi gratuiti o scontati.
In particolare, Palazzo Madama, Gam e il Museo di Arte Orientale prolungheranno l’orario di apertura fino alle 21 da oggi al 13 maggio. Sabato, invece, apertura prorogata fino alle 23. Il Museo Egizio dal 9 al 14 maggio amplia il suo orario, con apertura alle 8 e chiusura alle 20. Il Museo del Cinema, per tutto il mese di maggio, permetterà l’accesso al museo e la salita con l’ascensore panoramico fino alle 21, il venerdì e il sabato. Per il Museo Nazionale dell’Automobile apertura prolungata sabato fino alle 21

Il 13 maggio i Musei Reali organizzano ‘Una notte ai Giardini Reali’, una serata di apertura straordinaria in cui i visitatori, al costo di 15 euro, si potrà godere di un aperitivo nei giardini e dell’ingresso al percorso ordinario dei Musei Reali. Per chi volesse visitare solo il Museo il costo del biglietto sarà di un euro. Il 14 maggio, Festa dei Musei, secondo la direttiva ministeriale, i Musei Reali resteranno aperti dalle 19.30 alle 23 col biglietto a un euro. Il Museo Pietro Micca propone dal 12 al 15 maggio una visita guidata in inglese alle 11.30 e visite continuative con audioguide in francese, inglese, spagnolo e tedesco. Sabato, per la Notte dei Musei, 5 visite guidate straordinarie e a ingresso gratuito dalle 17.30 alle 22:30, con la partecipazione straordinaria dei Rievocatori del Gruppo Storico Pietro Micca. Il 14 maggio il Polo del ‘900 ricorda il secondo anniversario della scomparsa del Maestro Ezio Bosso, la cui famiglia ha donato recentemente il suo archivio all’Istituto Gramsci. Per l’occasione è stato organizzato un concerto per pianoforte alle 18 nel cortile del Polo del ‘900, oltre a una piccola mostra di oggetti d’archivio che aprirà alle 14.30 e sarà visitabile per tutto il weekend e anche lunedì 16 incluso. Il tutto accompagnato da un laboratorio tematico su Ezio Bosso con la partecipazione di giovani e ragazzi.
Iniziative straordinarie anche per l’Archivio Storico della Città (apertura straordinaria il 14 maggio dalle 11 alle 19), le Ogr (chiusura alle 24 anzichè alle 20 il 14 maggio, con visite guidate per gruppi alle 21, 22 e 23), il Museo della Radio e Televisione (aperture straordinaria il 14 maggio con orario 11-19 e ingresso gratuito), il Museo Lombroso e il Museo di Anatomia del Polo Museale dell’Università (ingresso gratuito il 14 maggio dalle 18 alle 23 e visite guidate gratuite per gruppi), il Museo A come Ambiente (visite guidate interattive nei giorni 14 e 15 maggio e un laboratorio per bambini) e il Museo della Frutta (ingresso gratuito il 14 maggio dalle 18 alle 23, con visite guidate gratuite).

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano