21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Pedonalizzazione, la sperimentazione in 11 vie cittadine

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Undici vie cittadine saranno totalmente o parzialmente pedonalizzate per la sperimentazione voluta dall’assessora Maria Lapietra e votata dalla Giunta Comunale nella riunione di oggi. 

Si tratta di: via San Francesco da Paola, nel tratto tra le vie Po e Des Ambrois; via Fratelli Vasco;  via Des Ambrois, nel tratto tra le vie Accademia Albertina e via San Francesco da Paola, nella Circoscrizione 1;  via Musiné tra le vie Rivara e Corio, nella Circoscrizione 4; via Vibò, da via Chiesa della Salute (esclusa) e via Vittoria (esclusa) e tra via Vittoria (esclusa) e via Bibiana (esclusa), nella Circoscrizione 5; via Mameli; via Lanino; via Borgo Dora, nel tratto tra le vie Andreis e Mameli e a nord di via Andreis; via Andreis, nel tratto tra l’interno 18 e la carreggiata ovest di corso Giulio Cesare, nella Circoscrizione 7; dei controviali corso Marconi, nel tratto tra le vie Madama Cristina e Ormea, e del viale centrale, tra via Madama Cristina e corso Massimo D’Azeglio (con interruzione del flusso veicolare); di via Principe Tommaso, nel tratto tra le vie Silvio Pellico e Baretti, nella Circoscrizione 8.

Come ha spiegato Lapietra: “Il provvedimento  consentirà di dare seguito alle richieste pervenute dai cittadini e dalle associazioni dei commercianti,  permettendo la sperimentazione di soluzioni che agevolino un più ampio utilizzo degli spazi pubblici in condizioni di sicurezza e tutela della salute”.

Si provvederà dunque a collocare la giusta segnaletica e i dissuasori del transito. Potranno accedere all’area solo pedoni bicicletta e veicoli di emergenza e soccorso. 
La sperimentazione durerà fino al termine di quest’anno, poi, alla luce dei risultati raggiunti, si valuterà se e per quali aree confermare la pedonalizzazione.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano