27.5 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Ospedale Torino Nord, ad aprile via alle gare

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il nuovo ospedale di Torino Nord sarà realtà in tempi brevi. Infatti già ad aprile sarà indetta la gara per il progetto che sarà pronto entro la primavera del 2024. E’ l’esito dell’incontro avvenuto oggi tra Regione Piemonte e Comune di Torino.

La nuova struttura sorgerà nella zona delimitata da corso Regina Margherita, corso Lecce e corso Appio Claudio, scelta con la quale sarà rispettato l’attuale bacino di utenza del Maria Vittoria.
Il Comune ha infatti individuato una soluzione tecnica per le fasce di rispetto acustico che consente di contenere lo spazio nella zona sterrata attualmente usata per le giostre, senza toccare l’area del parco vero e proprio.

I due attuali presidi sanitari della zona, il Maria Vittoria e l’Amedeo di Savoia, manterranno entrambi una vocazione socio sanitaria.
“Abbiamo definito – commenta il governatore del Piemonte Alberto Cirio – un percorso chiaro e con un cronoprogramma preciso che supera le criticità e getta le basi per la costruzione di un’altra opera sanitaria strategica a servizio dei cittadini. E come tutte le scelte importanti anche questa la facciamo lavorando insieme”.
“Siamo soddisfatti – aggiunge il sindaco di Torino Stefano Lo Russo – del superamento delle criticità che abbiamo posto a partire dalla completa salvaguardia del parco, dalla garanzia del mantenimento della vocazione socio sanitaria sia dell’Amedeo di Savoia che del Maria Vittoria, e dagli indubbi benefici ambientali in termini di riduzione di Co2 che deriveranno dalla realizzazione del nuovo ospedale. La salute dei torinesi è un bene prioritario e l’offerta di qualità del sistema pubblico è condizione strategica per la nostra Città”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano