21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Nasce in procura a Torino il pool anti-Covid

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Saranno quattro pubblici ministeri a formare a Torino il pool anti-Covid, che si occuperà dei fascicoli di indagine legati all’emergenza Coronavirus.

La squadra, formata incrociando i gruppi di lavoro coordinati dai procuratori aggiunti Enrica Gabetta e Vincenzo Pacileo, si occuperà per prima cosa della quarantina di esposti e segnalazioni arrivate in Procura in queste settimane.

A svolgere le indagini saranno i militari del nucleo di polizia economico finanziaria della guardia di finanza e dei carabinieri del Nas, mentre gli inquirenti cercheranno di accertare eventuali responsabilità amministrative.

Spiegano dalla Procura: “L’obiettivo delle nostre indagini non è punire o scatenare una caccia alle streghe, ma dare risposte ai cittadini. Tenendo conto che siamo di fronte a un”emergenza senza precedenti”.

I fascicoli aperti sarebbero una trentina, tutti senza indagati e senza ipotesi di reato.

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano