27.8 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Mozzarelle blu, chiusa l'inchiesta: quattro indagati

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È stata chiusa l’inchiesta sulle mozzarelle blu. Quattro gli indagatI tra cui l’amministratore delegato del gruppo emiliano Granarolo, della bavarese Jaeger e della LatBri.
Le indagini, coordinate dal procuratore Raffaele Guariniello, sono partite dal una mozzarella dall’“insolito” colore blu in un supermercato del Torinese e avevano portato al sequestro di intere partite.
Svelato il mistero della colorazione: le mozzarelle venivano prodotte in stabilimenti italiani e tedeschi con acque di pozzo contaminate da batteri tra cui lo pseudomonas, l’enterobacter cloacae e l’escherichia coli.
L’accusa ha chiesto il processo per il reato di vendita di alimenti non genuini come genuini e della violazione della legge 283 del 62 sugli alimenti.
Intanto continuano le segnalazioni di mozzarelle blu: proprio oggi in Procura è stato portato un altro caso, questa volta di una burrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano